Main menu

Bilancio Sociale 2003

L’edizione 2004, relativa all'esercizio 2003, è l’undicesima del Bilancio Sociale pubblicato dalla Compagnia Assicurativa Unipol S.p.A. (di seguito Unipol Assicurazioni); essa contiene numerosi riferimenti all’attività del Gruppo, soprattutto nelle descrizioni della strategia e dei risultati economici. Come negli anni scorsi, si è cercato di descrivere l’originalità di un percorso aziendale nel perseguire una rendicontazione sociale che vuole ancorarsi all’attuazione pratica dei valori di riferimento d’impresa.
Tali valori si concretizzano in un contratto sociale d’impresa, esplicitato più volte, dove gli interessi dei pubblici di riferimento devono trovare il giusto bilanciamento nella scelta di chi gestisce consapevolmente e responsabilmente l’impresa, mentre a tutti gli stakeholder sono assicurate forme di partecipazione, di dialogo, di coinvolgimento e consultazione. Per questo nel nostro Bilancio Sociale viene dedicato ampio spazio alla “voce degli stakeholder”.
Infine questo Bilancio contiene l’attestazione delle società di revisione di conformità agli standard di riferimento riconosciuti sia di processo che di performance e di seguito riportati. Siamo stati in Italia tra i primi ad introdurre gli standard dell’AA 1000, del GRI e ad adeguarci al GBS, riconoscendone la validità metodologica in un periodo di carenza di riferimenti, ma anche sottolineando i limiti di un loro uso convenzionale e/o asettico rispetto alle dinamiche di ogni specifica impresa e del suo contesto sociale, e in riferimento alla mancata descrizione delle performance aziendali significative legate al core business.
Per consultare la versione integrale del documento basta cliccare di seguito: