Main menu
Impronta EticaLe Nostre Impronte NewsCarta per le Pari Opportunità e per l’Uguaglianza sul Lavoro

Carta per le Pari Opportunità e per l’Uguaglianza sul Lavoro

Impronta Etica, insieme a Fondazione Sodalitas, AIDAF, AIDDA, UCID, promuove la Carta Italiana per promozione delle Pari Opportunità e la gestione della Diversità. In un contesto di rapidi mutamenti sociali e culturali e di manifestazione di nuove esigenze da parte dei consumatori, l’impresa viene chiamata in causa in quanto attore sociale radicato in uno o più territori, capace di contribuire alla lotta contro tutte le forme di discriminazione sul luogo di lavoro – genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa, orientamento sessuale – impegnandosi al contempo a valorizzare le diversità all’interno dell’organizzazione aziendale, con particolare riguardo alle pari opportunità tra uomo e donna. La Carta rappresenta una dichiarazione di intenti che potrà essere sottoscritta volontariamente da imprese di tutte le dimensioni, per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti in tutta la loro diversità.La Carta è stata lanciata il 5 ottobre 2009 a Milano presso la sede di Assolombarda.

Alla Conferenza di lancio hanno preso parte il Ministro del Lavoro e il Ministro per le Pari Opportunità, il Comitato Promotore e le prime aziende sottoscrittrici. In occasione dell’evento, hanno firmato ABB SPA, ACCOR SERVICES ITALIA, BANCA POPOLARE DI MILANO, BRACCO SPA,  DUAL SANITALY, GRUPPO NESTLE’ IN ITALIA, MARIOBOSELLI GROUP, IBM ITALIA SPA, INCARTEL  GROUP, L’OREAL ITALIA SPA, PIRELLI & C. SPA, PIRENE SRL, SAET SPA, SODEXO ITALIA SPA, , UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO SPA, VIN SERVICE SRL. Per Impronta Etica è intervenuto il Presidente Pierluigi Stefanini. Oltre a UNIPOL GF hanno aderito per primi alla Carta: ARGON SETTE, CAMST, CMB Carpi, CONAD, COOP ADRIATICA, COOPERATIVA ANSALONI, EMIL BANCA, HERA, HOMINA PDC, MEDIAGROUP98, PALM Spa e INDICA Srl.