Main menu
Impronta EticaProgetti EUProgetto BRC – Responsabilità sociale e competitività nel settore delle costruzioni

Progetto BRC – Responsabilità sociale e competitività nel settore delle costruzioni

Il progetto europeo BRC – Building Responsible Competitiveness ha approfondito il legame fra responsabilità sociale e competitività nel settore delle costruzioni. Il progetto, durato 2 anni, è stato finanziato dalla Direzione Generale Impresa e Industria della Commissione europea. Sono stati coinvolti cinque paesi; numerose imprese e stakeholder chiave hanno partecipato al percorso svolto (organizzazioni sindacali e datoriali, istituti di ricerca, enti pubblici e stazioni appaltanti). Il progetto, coordinato da Impronta Etica, è stato realizzato grazie ad un ampio partenariato europeo che ha coinvolto esperti del settore (Nuova Quasco, ANCPL, Ires), metodologi di provenienza accademica (Università di Bologna) e organizzazioni senza scopo di lucro specializzate nell’ambito della responsabilità sociale d’impresa provenienti da  Spagna (Forética), Ungheria (Követ), Austria (RespACT), Portogallo (RSE Portugal) insieme alla rete europea CSR Europe.

Le Linee Guida per le imprese di costruzione rappresentano uno dei risultati del progetto e sono un documento volto a supportare le aziende di costruzione nell’adozione di comportamenti socialmente responsabili.