Main menu

Bilancio sociale 2009

” Il 2009, in Italia e nel mondo, ha costituito uno spartiacque di rilevanza storica, in economia così come nella società. Dall’osservatorio di Obiettivo Lavoro le difficoltà produttive e sociali appaiono particolarmente chiare. Obiettivo Lavoro si è concentrato su due obiettivi: tenere fermo l’impegno su qualità e diritti, rilanciare sull’innovazione. Obiettivo Lavoro ha scelto per questo la strada dei Contratti di Solidarietà, una misura che mette in coerenza etica ed efficacia, presente e futuro, qualità del servizio e diritti delle Persone. La missione sociale, la qualità e responsabilità delle scelte e dell’ identità di Impresa sono così diventate ancor più strategiche, attuali, utili ai bisogni ed agli interessi legittimi che dalla crisi sono stati pesantemente intaccati. Fondamentale diventa la valorizzazione dei rapporti con tutti gli Stakeholder e “Il lavoro sicuro e giusto” è stato in tutti questi anni l’obiettivo, la sintesi di identità, la promessa imprenditoriale ed etica. Qualità e tempestività del servizio, formazione, ricollocamento, partnership e consulenza organizzativa centralità della Persona sono i capisaldi di una nuova stagione che si può inaugurare solo facendo della difficoltà una occasione di crescita comune. Per Obiettivo Lavoro, questa è l’occasione per accentuare il proprio impegno a garanzia del valore sociale, accompagnando ciascuno lungo un percorso diverso ma ugualmente garantito e soddisfacente.