Main menu
Impronta EticaNewsLa contromanovra di Sbilanciamoci

La contromanovra di Sbilanciamoci

Cinquanta miliardi per difendere lavoro e diritti, ridurre il debito, rilanciare un’economia sostenibile: Sbilanciamoci lancia la sua contromanovra “per un’Italia capace di futuro”, per gli anni 2012 -2014.
Sbilanciamoci!, realtà cui aderiscono 46 organizzazioni della società civile, con la sua contromanovra prevede oltre 27 miliardi di riduzione della spesa pubblica da tagliare a spese militari, costi per le grandi opere, ecc) e poco più di 23 miliardi di nuove entrate da misure fiscali che colpiscono i grandi patrimoni e le rendite.
Sbilanciamoci propone di utilizzare queste risorse per ridurre il debito pubblico (circa 12 miliardi) e per interventi a favore del rilancio dell'economia e del welfare (38 miliardi).Per maggiori informazioni: http://www.sbilanciamoci.org/