Main menu
Impronta EticaProgetti Unipol Gruppo Finanziario S.p.A.Presentazione Bilancio di Sostenibilità di Unipol

Presentazione Bilancio di Sostenibilità di Unipol

Anche quest’anno partono gli eventi di presentazione del Bilancio di Sostenibilità di Unipol, che vedranno il Gruppo, alla presenza dei suoi vertici più alti, portare in alcuni luoghi chiave della penisola una testimonianza dell’impegno di Unipol sui temi della sostenibilità sociale ed ambientale.

Il filo conduttore di tutte le presentazioni è la riflessione sull’evoluzione del ruolo della responsabilità sociale d’impresa nella società contemporanea, alla luce delle questioni che stanno acquistando un ruolo centrale nel panorama nazionale (ma non solo). In questo modo gli eventi diventano opportunità di confronto costruttivo, approfondimento e dibattito di utilità per Unipol, per i suoi stakeholder ed i territori di riferimento.

La partenza è fissata il 1 Luglio a Mirandola, luogo simbolo del tragico evento che ha colpito l’Emilia, il Veneto e la Lombardia. L’incontro si concentra sulla ricostruzione post terremoto, letta come motore di sviluppo sostenibile. A distanza di un anno infatti, è essenziale discutere delle questioni che questo drammatico evento pone in termini di sviluppo economico e imprenditoriale,  tutela del lavoro e dell’occupazione, ma anche di come la ricostruzione possa combinare la salvaguardia del patrimonio culturale, storico, architettonico e paesaggistico, con la dimensione sociale della comunità e la possibilità di promuovere l’innovazione, in un quadro di rispetto della legalità e dei diritti.

La seconda tappa sarà il 9 Luglio a Bari, città capoluogo di una regione che negli ultimi anni ha fatto dell’attenzione ai giovani una delle sue priorità. Proprio per questo motivo il tema scelto è quello della creazione di opportunità di lavoro per i giovani, delle start-up e dell’innovazione, come obiettivi da raggiungere trovando le giuste sinergie tra politiche pubbliche,  iniziative imprenditoriali  e di comunità.
Dopo la pausa estiva, l’11 Settembre l’appuntamento è in Sardegna, per approfondire il tema delle opportunità che possono nascere dalla riqualificazione dei luoghi pubblici, in termini di creazione di lavoro, coesione sociale e valorizzazione dell’ambiente. Unipol negli ultimi anni si è misurata con questa sfida, adottando il principio della riqualificazione territoriale come driver di ogni intervento costruttivo legato al suo patrimonio edilizio.
Sempre di innovazione e di occupazione giovanile si parlerà anche nell’evento conclusivo del 25 settembre a Milano, ospitato nella bellissima cornice de La Triennale: ambito in cui con urgenza oggi ci si deve confrontare in merito al ruolo sociale dell’impresa.

Per maggiori informazioni: http://www.unipol.it/CSR/Pagine/CSRHome.aspx