Main menu
Impronta EticaProgetti Manutencoop NewsChi guida green vince: Manutencoop premia i comportamenti virtuosi alla guida

Chi guida green vince: Manutencoop premia i comportamenti virtuosi alla guida

Manutencoop da quest’anno premia i dipenden­ti assegnatari di auto aziendali che consumano meno.

L’iniziativa si chiama “Kilometri verdi” e punta a fa­vorire un miglioramento dei comportamenti personali alla guida, in nome della responsabilità, della sicurezza, dell’ambiente, coinvolgendo tutti gli oltre 1.250 dipen­denti assegnatari di auto tecniche o auto in benefit.

Manutencoop ha implementato dal 2012 un sistema di rilevazione annuale dei consumi delle auto azien­dali adottando un sistema incentivante basato su due principi: il riconoscimento di un beneficio condiviso tra azienda e lavoratore riguardo al risparmio generato dai comportamenti “virtuosi” e l’assegnazione di un premio a chi – a parità di km percorsi – ha consumato meno. I dipendenti premiati sono risultati 157, e riceveranno in busta paga un beneficio che oscillerà tra un massimo 400 euro per i “piloti” più sostenibili e un minimo di 5-10 euro per gli ultimi arrivati. L’iniziativa e i suoi risultati sono stati presentati nell’House Organ Ambiente, distribuito in forma cartacea agli oltre 18.ooo dipendenti, oltre che nel portale web webambiente.it

In generale, il monitoraggio del periodo di riferimento ha dato esiti positivi: mediamente in Manutencoop il comportamento di guida è responsabile e più virtuoso, in termini di consumi, rispetto alle medie presentate dalle riviste di settore. Complessivamente, sono stati risparmiati circa 36.200 litri di carburante che, oltre al risparmio economico (più di 60.000 euro), hanno determinato un notevole vantaggio per l’ambiente, grazie alla mancata immissione nell’ambiente di 94.000 tonnellate di CO2. Il percorso di Manutencoop verso il miglioramento dei comportamenti di guida, l’efficientamento dei consumi di carburante e la riduzione dell’inquinamento sta già proseguendo: è, infatti, in corso da luglio 2013 il secondo monitoraggio, che si concluderà nel giugno 2014.

L’obiettivo principale è quello di raggiungere risultati ancora più significativi in termini di riduzione dei consumi totali, di incremento del numero dei dipendenti premiati e di maggiore rispetto per le procedure aziendali: ciò vorrebbe dire che un numero maggiore di dipendenti ha adottato comportamenti di guida virtuosi e responsabili, a beneficio di sé stessi, dell’azienda e dell’ambiente.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.