Main menu

Welfare aziendale: la nuova rete di centri estivi

Le cooperative di Legacoop Bologna in rete per potenziare i servizi di welfare.

Legacoop Bologna ha dato impulso e coordinato il lavoro che ha portato alla stipula di una convenzione che vede coinvolti anche alcuni soci di Impronta Etica.

La convenzione è stata stipulata tra Cadiai, Società Dolce e Opengroup, in qualità di gestori di servizi per l’infanzia, e Manutencoop, Coop Adriatica, Camst, Assicoop e Gruppo Unipol che offriranno ai propri dipendenti la possibilità di usufruire dei centri estivi per i propri figli, gratuitamente o a condizioni economicamente vantaggiose.

I centri estivi, oltre ai figli di dipendenti delle imprese convenzionate, sono aperti anche a privati cittadini e ad altre aziende che intenderanno stipulare convenzioni per i propri collaboratori.

La rete dei centri estivi copre tutto il territorio provinciale, interessando complessivamente 26 strutture, estendendosi a Imola e alla Romagna, in altre 9 strutture presenti a Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, grazie al coinvolgimento anche delle coop sociali Seacoop e ZEROCENTO.

Oltre al servizio offerto ai bambini, l’attivazione della convezione consente di garantire una continuità lavorativa per quel gruppo di educatori professionali che durante il periodo scolastico lavorano nei servizi integrativi nei vari plessi territoriali.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.