Main menu
Impronta EticaProgetti IMA NewsIMA: firmato un accordo con la FAO

IMA: firmato un accordo con la FAO

Accordo tra IMA e FAO per lo sviluppo del packaging alimentare nelle aree povere del globo.

Il 7 ottobre 2015 IMA ha firmato un accordo con la FAO – Food and Agriculture Organization of the United Nations  per l’esecuzione del progetto “Improving food packaging for small and medium agro-enterprises in Sub-Saharan Africa”, stanziando un contributo complessivo di 450,000 euro.

La volontà dell’azienda è di intervenire con le tecnologie appropriate sullo spreco alimentare e giocare un ruolo strategico anche nella lotta contro la fame e la malnutrizione.

Il progetto, che avrà la durata di tre anni, interesserà la regione sub-sahariana dell’Africa, in particolare le piccole e medie imprese del Cameroon, Costa d’Avorio, Ghana, Kenya, Mali, Nigeria, Rwanda, Senegal, Tanzania e Zambia.

Il progetto è stato ideato nell’ambito dell’iniziativa SAVE FOOD cui IMA aderisce dal 2013, e che vede coinvolte con la FAO le principali industrie produttrici di macchine automatiche per il packaging.

Maggiori informazioni sono disponibili nella sezione News del sito sulla CSR di IMA al seguente link: http://csr.ima.it/eng/news-9-idn-9.html

07 October 2015, Rome, Italy - (Left to right) aurent Thomas, Assistant Director-General, (TCDD) Technical cooperation FAO, Mr. Alberto Vacchi CEO I.M.A. S.p.a. (Industria Macchine Automatiche). Signing ceremony between FAO and IMA SpA for partnership agreement on project: “Improving food packaging for Small and Medium Agro-Enterprises in Sub-Saharan Africa”, FAO headquarters.

Nella foto: da sinistra, Laurent Thomas, Assistant Director-General della FAO, e Alberto Vacchi, Presidente di IMA, firmano l’accordo per l’esecuzione del progetto “Improving food packaging for small and medium agro-enterprises in Sub-Saharan Africa”.