Main menu
Impronta EticaNewsApprovato il collegato ambientale alla Legge di Stabilità 2016

Approvato il collegato ambientale alla Legge di Stabilità 2016

Strumento che promuove la green economy e il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali.

La Camera ha approvato, in data 22 dicembre 2015, il Collegato ambientale alla Legge di Stabilità 2016 che contiene misure in materia di tutela della natura e sviluppo sostenibile, valutazioni ambientali, energia, acquisti verdi, gestione dei rifiuti e bonifiche, difesa del suolo e risorse idriche.

Un pacchetto di azioni che incidono in diversi settori dell’economia verde, che semplificano e promuovono il riutilizzo delle risorse con l’obiettivo di concepire un nuovo modello di sviluppo basato sulla sostenibilità ambientale attraverso una serie di semplificazioni e di incentivi che premiano i comportamenti virtuosi di consumatori, produttori e istituzioni in campo ambientale.

In particolare la Legge contiene disposizioni che riguardano la valutazione di impatto ambientale, la gestione dei rifiuti, la blue economy, la prevenzione del dissesto idrogeologico, gli appalti verdi, 35 milioni per la mobilità sostenibile e 1,8 milioni di euro per le Aree Marine Protette, oltre a un sostanzioso pacchetto di norme che puntano a favorire il riuso dei materiali, che darà impulso a un comparto industriale in costante crescita. Green economy, tutela del suolo, ma anche incentivi per la differenziata, recupero e riuso della materia, una serie di misure a sostegno dell’economia circolare.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.