Main menu
Impronta EticaNewsCoop Alleanza 3.0 lancia un’iniziativa di welfare della mobilità

Coop Alleanza 3.0 lancia un’iniziativa di welfare della mobilità

L’iniziativa premia chi va al lavoro in bici promuovendo tra i dipendenti la cultura della mobilità sostenibile.

Il 21 marzo 2016 Coop Alleanza 3.0 ha lanciato  il bando “In bici alla Coop” per favorire la mobilità sostenibile tra i suoi lavoratori.

L’iniziativa, pensata nell’ambito del sistema di welfare aziendale “Piùperte”, propone incentivi in busta paga ai dipendenti che vanno al lavoro in bicicletta – in attesa degli incentivi previsti dal Governo nell’ultimo Collegato Ambientale.

Da febbraio 2016 con il pieno riconoscimento da parte dell’Inail dell’infortunio in itinere ciclistico, per chi va al lavoro in bicicletta, si apre tra l’altro un inedito spazio di tutela, precluso invece a chi si muove con qualsiasi altro mezzo privato.

La partecipazione al bando è gratuita e aperta ai dipendenti. Al momento prevede il coinvolgimento di 250 dipendenti.

L’incentivo economico consisterà in un contributo, al lordo di ritenute previdenziali, assistenziali e fiscali, di 0,30 euro per ogni km percorso, nel tragitto casa-lavoro per un massimo di 6 euro al giorno e di 60 mensili.

Maggiori informazioni sono disponibili nel video di presentazione dell’iniziativa di seguito.