Main menu
Impronta EticaNews Progetti Open GroupOpen Group: Bilancio Sociale 2015

Open Group: Bilancio Sociale 2015

Responsabilità Sociale d’Impresa come una delle traiettorie di sviluppo strategico della cooperativa.

Quello 2015 è il secondo Bilancio Sociale di Open Group. Esso fotografa la sfida decisiva per la cooperativa di produrre valore senza dimenticare i valori: cercando nello stesso tempo, la generazione di reddito e quella di capitale sociale e ambientale, in una dinamica di scambio continuo tra valore e valori.

Da sempre Open Group cerca di estendere i confini del sociale, includendo e declinando le traiettorie ampie della cultura, della comunicazione, dell’editoria per contribuire a creare comunità migliori. Nel 2015 lo ha fatto proseguendo nella sua “missione aggregatrice” che ha portato alla fusione per incorporazione della Cooperativa Sociale Fare Mondi.

Si tratta di un’operazione che risponde a un duplice obiettivo: interpretare pienamente alcuni temi strategici per il futuro delle città, come la rigenerazione urbana, il riuso e la mobilità sostenibile e nello stesso tempo rafforzare l’ambito di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati a cui Open Group tiene particolarmente.

A questo si aggiunge oggi la consapevolezza di quanto sia importante fare assieme e in modo inclusivo e di come tale propensione a cooperare costituisca una vera e propria abilità sociale oltre che metodo per un nuovo modello di sviluppo della contemporaneità.

Il Bilancio Sociale 2015 di Open Group è dedicato a Piero Santi, voce indimenticabile di Radio Città del Capo e caporedattore culturale della Radio, scomparso il 20 giugno scorso.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.