Main menu
Impronta EticaNewsUna nuova edilizia contro la crisi: il rapporto di Fondazione Symbola e Cresme

Una nuova edilizia contro la crisi: il rapporto di Fondazione Symbola e Cresme

Il primo ciclo dell’ambiente costruito: innovazione, risparmio, sicurezza e qualità.

C’è una nuova edilizia, già in marcia, dalla quale può venire una risposta importante al rilancio dell’economia interna, alle sfide dell’inquinamento e della messa in sicurezza antisismica. Lo dicono i numeri evidenziati all’interno del rapporto redatto da Fondazione Symbola e Cresme.

Scommettere su questa edilizia e su quel 24,5% di imprese edili che negli anni 2010-2016 ha fatto investimenti green, vuol dire migliorare crescita, innovazione, occupazione. Vuol dire incrociare alcune politiche essenziali per l’Italia – sull’efficienza energetica, sulla sicurezza della popolazione e quelle sul lavoro – incoraggiandone i fronti più innovativi e sostenibili.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.