Main menu
Impronta EticaDocumenti NewsWorking Paper “Economia sociale e solidale ed il futuro del lavoro”

Working Paper “Economia sociale e solidale ed il futuro del lavoro”

Le caratteristiche e il ruolo delle organizzazioni SSE per creare e mantenere l’occupazione un lavoro dignitoso.

Può l’economia sociale e solidale (SSE) migliorare il futuro del lavoro in un momento storico nel quale sempre più persone sono alla ricerca di lavoro; le disuguaglianze economiche sono più evidenti che mai e i cambiamenti economici, tecnologici e demografici minacciano la riduzione di opportunità di lavoro dignitose?

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) ha chiesto ad Euricse di esaminare i principali argomenti teorici e le dimostrazioni empiriche riguardo le caratteristiche e al ruolo delle organizzazioni SSE, prestando particolare attenzione alle loro implicazioni per la creazione e il mantenimento di un lavoro dignitoso.

Il Working Paper “Social and Solidarity Economy and the future of work” di cui Carlo Borzaga, Gianluca Salvatori e Riccardo Bodini sono gli autori, che raccoglie il lavoro che i ricercatori di Euricse hanno condotto negli ultimi anni su questa tematica.

La prima parte dell’articolo presenta gli andamenti più significativi che interessano il mondo del lavoro attuale. Nella seconda parte è stata posta particolare attenzione all’Economia Sociale e Solidale come soluzione per aiutare ad indirizzare alcuni di questi cambiamenti.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.