Main menu

Rapporto ASviS 2018

“L’Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile”.

Il 4 ottobre 2018  a Roma presso l’Aula del Palazzo dei Gruppi parlamentari della Camera dei Deputati è stato presentato il Rapporto ASviS 2018 “L’Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile”.

Il Rapporto 2018, realizzato grazie agli esperti delle organizzazioni aderenti all’ASviS, rileva che non si è ancora determinata quella discontinuità culturale e di scelte strategiche necessaria per raggiungere, entro il 2030, gli Obiettivi sui quali tutti i leader del mondo si sono impegnati, nonostante il miglioramento osservato in tanti indicatori globali relativi a tematiche economiche e sociali, e le azioni intraprese nella giusta direzione da parte di moltissimi Paesi, di migliaia di imprese e città.

Accanto a significativi avanzamenti, ad esempio sul piano degli investimenti nelle energie rinnovabili o della lotta all’uso indiscriminato della plastica, si osservano preoccupanti inversioni di tendenza su temi come la fame e l’insicurezza alimentare, le disuguaglianze, la qualità degli ecosistemi, per non parlare dei danni crescenti dovuti ai cambiamenti climatici e dell’aumento dei flussi migratori dovuti agli eventi atmosferici estremi causati da questi ultimi e dai tanti conflitti in atto in molte aree del mondo.

Oltre a fotografare la situazione dell’Italia, il Rapporto 2018 analizza per la prima volta l’evoluzione delle regioni italiane rispetto al raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda 2030.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.