Main menu
Impronta EticaProgetti Bper NewsConsegna del Premio di Laurea “Cavazzoli” per tesi su RSI

Consegna del Premio di Laurea “Cavazzoli” per tesi su RSI

Impronta Etica anche quest’anno tra i promotori.

Lunedì 10 dicembre 2018 BPER Banca ha premiato i vincitori del Premio di Laurea “Cavazzoli” rivolto a studenti laureati presso una delle Università della Regione Emilia-Romagna che abbiano conseguito una tesi di laurea magistrale o a ciclo unico sui temi della Responsabilità Sociale d’Impresa nell’anno accademico 2016/2017.

Il Premio, giunto alla terza edizione, è intitolato alla memoria di Andrea Cavazzoli, funzionario dell’Istituto prematuramente scomparso nel 2015, che per primo ha avviato all’interno della Banca numerose iniziative sul tema della Responsabilità Sociale d’Impresa.

Il bando, promosso da BPER in collaborazione con Impronta Etica e l’Associazione imprese modenesi per la RSI ha previsto l’assegnazione di un Premio di laurea dell’importo di euro 1.800,00 e due menzioni di euro 1.200,00 e 1.000,00.

Il vincitore di questa edizione è Lorenzo Arletti, con una tesi sulle reti territoriali d’impresa e sui modelli di welfare condivisi che ha preso in esame due esempi di sviluppo in Emilia Romagna e in Veneto. Le menzioni speciali sono andate ad Andrea Martini, che ha indagato sulla capacità della Responsabilità Sociale di attrarre e mantenere forza lavoro (job embeddedness), e a Veronica Balica, che ha svolto una tesi sull’influenza degli stakeholder sull’integrated reporting indagando un caso di studio sviluppato in Nuova Zelanda.

BEN10025

Nella foto i tre vincitori insieme a Eugenio Garavini, Vice Direttore Generale di BPER.