Main menu
Impronta EticaProgetti Gruppo Hera Progetti Gruppo Unipol NewsOscar di Bilancio 2018: Hera e Unipol tra i vincitori

Oscar di Bilancio 2018: Hera e Unipol tra i vincitori

Assegnati i vincitori del 54° Oscar di Bilancio.

Il 28 novembre 2018 a Milano, sono stati assegnati gli Oscar di Bilancio 2018, l’iniziativa promossa da Ferpi – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, con Borsa Italiana e Università Bocconi, che dal 1954 premia le imprese più virtuose nelle attività di reporting e nella cura dei rapporti con gli stakeholder.

La Giuria ha scelto i finalisti tra circa 120 candidature di imprese e enti, suddivise nelle seguenti 7 categorie core:

  1.  Grandi imprese quotate nei segmenti FTSE MIB e FTSE ITALIA MID CAP (escluse le imprese finanziarie).
  2.  Medie imprese quotate nei segmenti FTSE MIB e FTSE ITALIA MID CAP (escluse le imprese finanziarie).
  3.  Piccole imprese quotate nei rimanenti segmenti di Borsa Italiana (solo aziende non finanziarie).
  4.  Imprese finanziarie quotate nei vari segmenti di Borsa Italiana (grandi, medie e piccole).
  5.  Imprese non quotate.
  6.  Fondazioni erogatrici.
  7.  Organizzazioni non-profit.

L’edizione 2018 inoltre prevedeva due menzioni speciali:

  1. Integrated reporting;
  2. Innovazione nel reporting.

Tra i vincitori anche due imprese socie di Impronta Etica, in particolare:

  • Gruppo Hera ha vinto nella categoria Medie imprese quotate e ha ricevuto la menzione speciale “Innovazione nel reporting”, per l’innovazione nella rendicontazione;
  • Gruppo Unipol ha vinto nella categoria Imprese finanziarie e ha ricevuto la menzione speciale “Integrated reporting”.

Maggiori informazioni sugli altri vincitori sono disponibili nel comunicato stampa di seguito:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *