Main menu
Impronta EticaNewsFestival dello Sviluppo Sostenibile 2019

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019

17 giorni per mettere mano al nostro futuro.

festival-sviluppo-sostenibile-2019

Dal 21 maggio al 6 giugno 2019 su tutto il territorio nazionale torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso dall’ASviS – Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile, per proporre una riflessione sul futuro del nostro Paese, dell’Europa e del mondo.

L’edizione 2019 prevede 17 eventi nazionali, dedicati ai temi chiave dello sviluppo sostenibile e ai diversi SDGs, e centinaia di eventi (convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, eventi sportivi, presentazioni di libri, documentari) organizzati dagli aderenti ad ASviS, su un arco di 17 giorni, tanti quanti gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu.

La terza edizione del Festival lancia l’appello “Mettiamo mano al nostro futuro” per invitare tutti a partecipare alla costruzione di un mondo sostenibile. Chiama all’azione individuale e collettiva, dal mondo economico e imprenditoriale a quello della politica e delle istituzioni, dalle scuole alle università, dai cittadini agli operatori della cultura e dell’informazione. Tutti siamo invitati a mobilitarci per contribuire a cambiare passo verso uno sviluppo sostenibile che non lasci nessuno indietro, come ricorda l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, sottoscritta anche dall’Italia.

Il Festival nasce per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, andando oltre gli addetti ai lavori, per promuovere un cambiamento culturale di comportamenti individuali e collettivi e stimolare richieste che «dal basso» impegnino la leadership del Paese al rispetto degli impegni presi in sede Onu. Inoltre, il Festival vuole dare voce ai cittadini, alle imprese, alle amministrazioni centrali e locali, alle università e alla società civile per favorire il dialogo, il confronto e la condivisione di best practice sui temi dell’Agenda 2030.

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019 si svolgerà in un momento decisivo per il futuro del Paese e dell’Europa: a fine maggio, infatti, i cittadini dell’Unione saranno chiamati a eleggere il nuovo Parlamento europeo e si voterà in alcune regioni per il rinnovo di consigli e giunte. Il Festival rappresenterà quindi una tappa importante per sensibilizzare i nuovi eletti sulle sfide dell’Agenda 2030 e per insistere affinché l’Unione europea, l’Italia e i suoi territori mettano lo sviluppo sostenibile al centro delle proprie politiche.

Anche Impronta Etica, tra gli aderenti dell’ASviS, contribuirà al Festival organizzando il seminario “Lo sviluppo sostenibile tra teoria e pratica. Scenario, opportunità e sfide raccontate dalle imprese” il 22 maggio a Forlì.

Il calendario delle iniziative in programma è in continuo aggiornamento grazie agli eventi che vengono registrati ogni giorno. 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dedicato.