Main menu
Impronta EticaProgetti Gruppo Unipol NewsUnipol: online Bilancio Integrato Consolidato e Bilancio di Sostenibilità 2018

Unipol: online Bilancio Integrato Consolidato e Bilancio di Sostenibilità 2018

Gli strumenti di accountability della sostenibilità 2018 del Gruppo per una gestione strategica e integrata della CSR.

Il Gruppo Unipol prevede un articolato sistema di accountability della sostenibilità al fine di avere una gestione strategica della CSR in relazione diretta con gli obiettivi industriali. Oltre al Piano di Sostenibilità triennale, il Gruppo rendiconta annualmente il Bilancio Consolidato Integrato e il Bilancio di Sostenibilità di UnipolSai. Sono ora disponibili online quelli relativi all’anno 2018.

Il Gruppo ha scelto di integrare la Dichiarazione Non Finanziaria (DNF), ai sensi del Decreto 254/2016 nel modello complessivo con cui l’organizzazione pianifica, sviluppa e gestisce le proprie attività per renderla parte di un processo di miglioramento continuo, piuttosto che di mera compliance ad una esigenza normativa. Al fine di verificare la conformità della DNF rispetto a quanto richiesto dal Decreto e al livello “In accordance” – Core delle Linee Guida GRI G4, in linea con le migliori prassi internazionali, la relazione annuale integrata è sottoposta ad un processo di limited assurance secondo lo standard ISAE3000.

Dal documento emerge come digitalizzazione, intelligenza artificiale, robotica, sono alcune delle parole divenute più frequenti in azienda anche in considerazione di come la tecnologia possa essere uno straordinario strumento per contribuire ad uno sviluppo sostenibile. Nel documento è possibile consultare nello specifico le politiche e azioni del Gruppo Unipol a supporto del raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Il Bilancio di Sostenibilità rendiconta le dimensioni economica-sociale-ambientale delle attività di UnipolSai in  ottica di lungo periodo ed è strutturato in coerenza con i temi emersi dall’analisi di materialità e collocati nella Matrice prevista dalle linee guida GRI G4 e risponde agli ambiti di analisi dei principali fondi ESG.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo link.