Politico Poetico continua: i prossimi appuntamenti a data da destinarsi

Politico Poetico continua: i prossimi appuntamenti a data da destinarsi



Il progetto con i ragazzi delle scuole superiori sul tema dello sviluppo sostenibile.

Il progetto di Teatro dell’Argine “Politico Poetico”, di cui Impronta Etica è partner insieme ad importanti realtà del territorio e non solo, partendo dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile ho l’obiettivo di permettere a centinaia di ragazzi delle scuole superiori di organizzarsi in decine e decine di tavoli di lavoro sui temi dello sviluppo sostenibile, chiamando esperti, organizzando dibattiti pubblici fino ad arrivare alla definizione di una lista di azioni e raccomandazioni da consegnare alla città di Bologna.

Sono due i prossimi appuntamenti in programma a data da destinarsi.

Gli Speakers’ Corners: Bologna, Piazza Maggiore 
A conclusione dei laboratori nelle scuole, i ragazzi saranno pronti per incontrare la città. Al confine tra flash mob e spettacolo teatrale diffuso, l’evento vedrà il centro di Bologna popolato dagli oltre seicento ragazzi e ragazze che avranno partecipato ai laboratori e che, come a Hyde Park a Londra, saliranno su un podio improvvisato: una cassetta della frutta ribaltata, dal quale prenderanno la parola per coinvolgere, condividere e dibattere le idee emerse nel percorso con spettatori e passanti. Da quel momento sarà possibile decidere come, dove e quando replicare tutti o solo una parte degli Speakers’ Corners.

Il Parlamento incontra la Città | Evento finale: Bologna, Teatro Arena del Sole
Saranno ancora una volta i ragazzi i protagonisti sul palco dell’Arena del Sole. Cinque rappresentanti del Parlamento presenteranno alla cittadinanza, alle istituzioni, agli altri studenti, le cinque Lettere alla Città e le cinque Liste di azioni e raccomandazioni
relative ai 5 temi principali (Ambiente, Lavoro ed Economia, Disuguaglianze, Città e Comunità, Pace e Giustizia), con l’impegno comune di realizzarle entro il 2030. In platea, la politica, le istituzioni, le imprese, i policy makers e tutti coloro che hanno la
possibilità di agire nella città e il potere di trasformare queste proposte in realtà. Ad aprire questa giornata finale del Parlamento sarà chiamato un ospite speciale, rigorosamente “teen”, capace di ispirare sia gli adulti che gli adolescenti sul ruolo centrale che le nuove generazioni devono avere nei processi di decisione politica riguardanti il proprio futuro.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

POLITICO POETICO