Fondazione Innovazione Urbana e Impronta Etica: Imprese, territorio e sostenibilità oltre l’emergenza sanitaria

Fondazione Innovazione Urbana e Impronta Etica: Imprese, territorio e sostenibilità oltre l’emergenza sanitaria



Le prospettive delle realtà socie di Impronta Etica.

Nell’ambito dell’Osservatorio emergenza Coranavirus – R-innovare la città, Fondazione per l’Innovazione Urbana e Impronta Etica hanno promosso un percorso di ascolto basato su interviste e focus group ad alcune aziende del territorio bolognese per indagare gli effetti della crisi e possibili strade e strumenti per una ripresa orientata alla sostenibilità ambientale, economica e sociale insieme attraverso lo sguardo dei Soci di Impronta Etica.

Il percorso si è svolto in tre fasi. La prima fase ha previsto una serie di interviste in profondità ai Soci di Impronta Etica per costruire un primo quadro di conoscenza sulle realtà rappresentate, dando particolare attenzione, da una parte, alle modalità e agli strumenti di sostenibilità e, dall’altra, ai bisogni e alle opportunità che le aziende individuano come prioritarie per il futuro dell’economia locale.

La seconda fase del percorso ha previsto l’implementazione di un focus group tra alcune imprese Socie di Impronta Etica per indagare in forma condivisa i trend rintracciati dalle interviste e ampliare lo sguardo verso possibili strategie e strumenti di azione da mettere in campo per una ripresa sostenibile e orientata a processi di transizione giusta.

Al termine della fase di ascolto e ricerca è stato costruito un report da consegnare a Impronta Etica e ai rappresentanti delle realtà che hanno preso parte al percorso con l’obiettivo di raccogliere ulteriori feedback e individuare possibili sviluppi della collaborazione.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link.

Scarica il documento